Pagine

15 aprile 2011

Caserecce gorgo e porri in cocotte

Mi rendo conto che sto osando, che prima o poi succederà un patatrac e per cena cucinero' una porcheria immangiabile ... ma finchè mi va bene io ci provo... (male che vada, lo ammetto, io un paio di pizze surgelate nel freezer le tengo sempre !).
Metodo svuotafrigo per gli alimenti vicini alla scadenza, abbinati così, alla " io ci provo vediamo che ne esce".
Ieri sera è toccato ad un porro e al gorgonzola.
Prima ho pensato ad una torta salata, ma poi ho deciso per un primo, e sono stata fortunata, è venuto niente male :-)

INGREDIENTI
250 grammi di pasta
1 porro
250 grammi di gorgonzola
1 bicchiere di latte
abbondante parmigiano
olio evo

Mettere a cuocere la pasta e nel frattempo tagliare il porro a rondelle sottili e farlo rosolare in padella con un filo di olio evo. Metterlo da parte. Sciogliere il gorgonzola con quasi tutto il bicchiere di latte.
A 2 minuti dalla cottura della pasta, scolarla, aggiungerci il porro, il gorgonzola e un po' di parmigiano.
Dividere nelle cocotte, bagnare un po' la pasta con il goccio di latte avanzato e spolverare di parmigiano.
In forno a 180° per circa 10 minuti, sopra si deve formare una bella crosticina.



Con questa ricetta partecipo al contest Monoporzione della Pasticciona !



Buona giornata

5 commenti:

  1. Ciao Mascia, piacere di conoscerti!! Mi ha fatto piacerissimo accoglierti nel mio blog, grazie della visita!! Il tuo blog è carinissimo!!! E guarda, neanche io avrei mai detto di arrivare a 300 followers ^_^
    Complimenti per le ricettine, la panna cotta a cuore è meravigliosa!!! Continua così!!
    Baci,
    Franci

    RispondiElimina
  2. Grazie mille di essere passata !!!
    A presto un bacione
    Mascia

    RispondiElimina
  3. grazie della partecipazione!! vado a inseririti nell'indice

    RispondiElimina
  4. una ricetta molto interessante ^_^

    RispondiElimina