Pagine

02 agosto 2011

Gnocchetti pesto di pistacchi e vongole (e la ribellione delle mamme)




Cominciamo subito con una polemica, anzi, propongo una ribellione.
Ribelliamoci agli articoli sui quotidiani, tutti (e mica sui giornaletti di gossip che si leggono dalla parrucchiera). Mi riferisco agli articoli sulle "mamme in piena forma", quelle mamme che a 2 mesi dal parto sfilano sulle passerelle.
Di quelle paparazzate in spiaggia con il loro bambino che :
1- non hanno una sola smagliatura, nè un filo di cellulite
2- hanno la pancia piattissima
3- sono mamme perfette che passano TUTTO il tempo a costruire i castelli di sabbia per i loro pargoletti.
Possono aggiungere un numero 4 ???? Si ???? ecco, lo aggiungo :
4 - mamme che non hanno una CIPPA da fare tutto il gg, mamme i cui figli vengono cresciuti dalle tate, mamme che passano 6 ore al gg in palestra, e le altre 3 dall'estetista.
Certo che così sarei figa anche io !!!!
Giuro, che se vedo ancora una foto di quella gnocca della Colombari con un bikini striminzito che corre in spiaggia con un secchiello dei supereroi, scrivo una lettera di protesta al giornale !!!!
Ok, polemica chiusa. Saranno i miei 7-8 kg in piu' sulla pancia e sui fianchi che mi rendono nervosa ......
Torniamo alle cose serie, a quelle cose buone .... (che le mamme di cui sopra se le sognano !!!)

Come vi avevo già detto qui questo è l'anno della vongola.
Mi piacciono un sacco, e le mangerei di continuo. In vacanza siamo stati a cena ad Alberobello in un ristorante molto carino dove abbiamo mangiato questi gnocchetti che, appena trovato il pesto di pistacchi, non potevo non preparare subito perchè sono davvero davvero sfiziosi.
Ricetta di facilissima esecuzione, ma diciamocelo, fa la sua porca figura !!!!

Ingredienti :

500 grammi di vongole veraci
120 grammi di pesto di pistacchi di Bronte
olio evo Dante
un goccio di vino bianco

Pulite per benino le vongole, e lasciatele spurgare.
Mettetele poi in una larga terrina con un filo d'olio e una spruzzatina di vino bianco e fatele aprire.
Nel frattempo lessate gli gnocchi, scolateli e mescolateli per bene al pesto di pistacchi. Impiattate gli gnocchi e aggiungetevi le vongole.

16 commenti:

  1. non avrei mai pensato ad un "pesto di vongole"! non le ho mai assaggiate ma da quanto so sanno troppo di pesce per i miei gusti... sono sicura però che fatte in questo modo siano irresistibili!

    RispondiElimina
  2. ahahahahah hai ragione!!!penso anch'io spessissimo ma come cavolo fanno???io son contenta anche se ho dovuto rinunciare a tanto di aver cresciuto io i miei bimbi..cmq tu nn guardarle fai come me..hihihih sono loro le aliene

    questi gnocchetti sono buonissimiiii

    RispondiElimina
  3. Io dico che ti sei scordata anche il 5 punto:
    Nelle riviste, ritoccano le foto con photoshop!!!! :-D Hai ragione, ma in fondo...chissenefrega :-D Deliziosa la tua ricetta...alla faccia della linea, me ne mangerei almeno un paio di etti e oer di più facendo scarpetta con il pane ;-)

    RispondiElimina
  4. passo sull'argomento mamme snelle e perfette.....ma punto il dito sul piatto...come hai osato???postarlo senza fallo assaggiare a me catanese doc che del pistacchio ne faccio razzia...ahahaha troppo buono complimenti!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. originali,buonissimi!!complimenti^;*

    RispondiElimina
  6. Concordo alla grande con te!!! Viva le mamme che preparano queste delizie...complimenti, un primo piatto favoloso!!! :) Baci!

    RispondiElimina
  7. Accidenti, che buoni, non li ho mai fatti!Brava come sempre!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. Ciao Mascia, hai ragione, sai?? Ma credi che queste mamme super sexy, super belle, super in forma e i loro familiari, siano più felici di noi????? Rare eccezioni, il resto è pura facciata, credi a me!!!! ^__^
    Buonissima ricetta, complimenti!!
    Franci

    RispondiElimina
  9. Questo piatto farebbe venire altro che acquolina in bocca a tutte quelle superperfette delle riviste!!

    RispondiElimina
  10. hai proprio ragione!! io ho partorito da 3 mesi!! e mio marito non ne può più dei miei lamenti sulla mia ciccia!! beh preferisco avere la ciccia, ma crescere i miei figli, che avere un fisico perfette e non sapere niente dei miei bimbi!!.. questo piatto è favoloso, complimenti!

    RispondiElimina
  11. Buongiorno!!ciaooo tesoro un bacione

    RispondiElimina
  12. pienamente d'accordo con te Mascia. Facile fare le mamme così.. eh?! anche senza dover fare i conti quotidianamente anche con il budget!! ciao mi metto tra i tuoi seguaici. Paola
    www.paoladany.blogspot.com

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. ahahah...hai proprio ragione, non sono mamma ma ho un fratellino di 8 anni(io ne ho 30di anni)e saprai meglio di me quanto tempo"realmente" ruba il lavoro fuori e un bambino ....io alla lista aggiungerei anche chi gioca a fare la chef/casalinga chic , stile csaba dalla zorza , lontana dalle necessità di noi italiani in piena crisi e dal buon senso comune!!!!!

    RispondiElimina
  15. Ottimo piatto che ci unisce tutte mamme e non ma grandi amanti del mangiar bene alla faccia di chi passa la vita a rinunciare.....
    Baci

    RispondiElimina
  16. Buongiorno tesoro!!ti auguro una splendida giornata!!

    RispondiElimina