Pagine

24 ottobre 2011

Creme brulèe alla liquirizia

Tovagliolo Creativitavola
Ci sono alcuni piatti che si ha voglia di preparare da tantissimo tempo, e poi per un motivo o per l'altro non si riesce mai a farli. Nel mio caso il motivo è stato la mancanza della liquirizia, dalle mie parti è come chiedere un'anguria a dicembre, ti guardano come se fossi matta.
Poi, santo web, ho trovato l'estratto di liquirizia e il giorno averlo ricevuto mi sono tolta lo sfizio.
Adoro la creme brulèe e questa alla liquirizia l'ho assaggiata qualche tempo fa in un ristorante della mia zona, e me ne sono follemente innamorata.
E ieri,quando l'ho mangiata, me ne sono innamorata di nuovo ...
La ricetta l'ho presa da qui.

Eccovi la ricetta con l'augurio a tutte voi di una BELLISSIMA settimana !! Mascia

INGREDIENTI (per 4 creme)

400g panna Hulàla
100g latte
50g zucchero
4 tuorli
1/2 di stecca di vaniglia
4 cucchiai rasi di polvere di liquirizia
zucchero
Bronsugar Swaziland

Far bollire il latte con la panna, la liquirizia e i semi della vaniglia., nel frattempo sbattere leggermente i tuorli con lo zucchero.
Quando la panna inizia a bollire, versarla a filo sul composto di tuorli e zucchero e mescolare. Filtrare il tutto attraverso un colino e distribuire in quattro ciotoline.
Cuocere a bagnomaria in forno a 120 gradi per circa 45-50 minuti.
Far raffreddare la crema e riporla in frigo fino al momento del consumo, in cui andrà distribuito lo zucchero di canna sulla superficie e sciolto con l'apposito cannello.

25 commenti:

  1. Che magnifica idea!!! La liquirizia nella creme brulée :) Come va? Io tutto tranquillo qui a casa, solo che mi rompo un pochino a non poter far ciò che vorrei!!! Bacioni!!!

    RispondiElimina
  2. Mai mangiata con la liquirizia, ma mi fido ciecamente di te quindi corro a comprare l'estratto di liquirizia e mi accingo a provarla...Ottima ricetta e deliziosa alternativa ad un dolce che già di per se è eccezionale!! Un bacio e buona settimana...

    RispondiElimina
  3. Bellissima idea aromatizzarla con la liquirizia la rende molto originale

    RispondiElimina
  4. Che bella questa ricetta al profumo di liquirizia!! Molto particolare!!!!
    Bravissima!!!!
    Un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  5. bellissima idea anche per un dolce dell'ultimo momento un po chic..

    RispondiElimina
  6. Ma che idea particolare..da provare!!

    RispondiElimina
  7. so chi farei felice con questo dolce...rubo idee...baci

    RispondiElimina
  8. ciao mascia, molto particolare la tua crema aromatica, sarebbe proprio da provare. Bellissima Idea!
    Un bacione

    RispondiElimina
  9. Io non l'ho mai assaggiata e ora mi hai incuriosita!

    RispondiElimina
  10. Sono un pò di giorni che leggo ricette in cui viene usato l'estratto di liquerizia, mi avete veramente incuriosito! Hai dato a questo classico dolce un gusto originale e moderno, veramente brava!
    ciao e buona settimana

    RispondiElimina
  11. Ma che originale l'idea della liquirizia! E poi fa un gran bene! Brava Mascia! Buon lunedì

    RispondiElimina
  12. ma che bella, mascia, questa creme brulee, adoro la liquirizia e ne ho fatto proprio l'altro giorno uno sciroppo per usarlo nel dolce che ho postato oggi. Mi segno anche la tua ricetta! un bacione

    RispondiElimina
  13. Non ho mai mangiato la creme brulèe alla liquirizia, ma l'idea mi piace moltissimo e non mi dispiacerebbe assaggiarla! Complimenti e bacioni!

    RispondiElimina
  14. Io mi prendo la creme brulée... purtroppo non mi piace la liquirizia. Ha un aspetto davvero delizioso, con un'ottima doratura.
    Buona settimana anche a te!

    RispondiElimina
  15. ma buonaaa tesoro!!!che gran bella ricetta!bravissima!buona giornata un bacione

    RispondiElimina
  16. Ciao bella, sarò a casa a riposo anche tutta questa settimana :) Tutto sommato sto meglio, solo che non posso fare le scale, niente sforzi...e quindi le attività da fare si riducono proprio ad una miseria :( Bacioni gioia!!!

    RispondiElimina
  17. Anche la sottoscritta non saprebbe dove trovare l'estratto di liquirizia... qualche dritta? Posso chiederti dove l'hai trovato? La tua brulèe è meravigliosa, viene davvero voglia di copiartela!

    RispondiElimina
  18. @ Selina : scusa se non ti ho ancora chiamata, ma quando esco di qua mi perdo :-( Un bacione
    @ Patrizia : che onore sapere che ti fidi di me !! Un bacio
    @ Le Pellegrine Artusi : grazie !
    @ Lory B. : Grazie cara, un bacione
    @ Simmy, Pippi :sono contenta che vi piaccia !
    @ sulemaniche : se rubi io sono contenta !
    @ Viola e Tania : E' da provare !!!
    @ Esme : ora che l'ho trovata la liquirizia mi devo sbizzarrire !!!
    @ Batu' : ma grazie cara !!!
    @ Stefania : ho visto la tua ricetta, molto golosa !
    @ Alda e Mariella : se passavate da me ieri sera ce n'era ancora una ;-)
    @ Ilaria : allora la prossima te la preparo ad un gusto diverso !!
    @ Tina : grazie tesoro !!
    @ Barbara : ti ho mandato una mail con il sito dove ho preso l'estratto !

    RispondiElimina
  19. Adoro... Leggevo stamani di un dolce della Moroni alla liquirizia e mi dicevo che dovevo fare anch'io qualcosa con questo aroma, ma anche che dovevo trovare una ricetta più affidabile di quelle elargite da quella sconclusionata! Ed ecco qua!

    RispondiElimina
  20. Sapessi quanti piatti ho io che vorrei fare e che rimando sempre cara Mascia! Hai fatto bene a fare questo dolce, ti è venuto benissimo e almeno ti sei tolta lo sfzio..^-^

    RispondiElimina
  21. buongiorno!!!!passa una bellissima giornata..un bacione

    RispondiElimina
  22. capito per caso e scopro ricette belle e buone. Con piacere tornerò!! A presto

    RispondiElimina
  23. Buongiorno tesoro!!!!!un bacione ciaoo

    RispondiElimina
  24. buongiorno tesoro buon fine settimana un bacione

    RispondiElimina
  25. senti..hanno detto che mi portano dalla calabria una specie di crema alla liquirizia8 non alcolico...proprio crema)..che dici se la uso così, in una creme brulè??? baci!

    RispondiElimina