Pagine

16 novembre 2011

Vellutata ai cavolini di Bruxelles (Soupe au choux de Bruxelles)


Ultimamente ho comprato svariati libri di cucina. E devo dire che a parte un paio, gli altri sono stati una vera delusione .... non so se è carino dirvi quali lo siano stati visto che sono libri piuttosto "famosi" ... facciamo che se me lo chiedete, ve lo rivelo !!!

Avevo già amato molto Regali Golosi di Sigrid quindi quando ho preso il Libro del Cavolo, sono andata sul sicuro !!!
Mi piacciono TUTTE le ricette, e ne ho già preparate parecchie, la prima è stata questa zuppa, ho una passione per i cavolini di bruxelles, mi piace mangiarli e mi piacciono proprio loro, li trovo così carini :-)

Eccovi quindi la ricetta del "Soep met fruitjes" di Sigrid.!

INGREDIENTI :

4 patate
500 grammi di cavolini di Bruxelles
2 porri (la ricetta originale prevedeva 1 porro e 2 scalogni, ma io non li avevo !)
2 cucchiai di burro
2 dl di panna fresca
2 tuorli
sale e pepe

(ho eliminato anche l'aglio previsto, io in cuncina non lo uso)

Sbucciare le patate e tagliarle a dadini , pulire i cavolini togliendo la foglia esterna piu' dura e tagliateli a metà.

Mettere in una pentola ad appassire i porri con il burro fino a farli ammorbidire per bene, aggiungere patate e cavolini, far cuocere per un paio di minuti e poi coprire di acqua per circa 2 cm le verdure, salare, pepare, chiudere e cuocere per circa mezz'ora.

Frullare le patate con i cavolini, a parte mescolare i tuorli con la panna e unirli alle verdure, rimettere tutto su fuoco lento per pochissimi minuti, aggiustare di sale e pepe.

Così come suggerito da Sigrid ho accompagnato la zuppa con dei crostini di pane ai cereali passati in padella con una noce di burro.

17 commenti:

  1. Sembra proprio buona questa zuppa...appena trovo i cavolini di Bruxelles la replicherò!!! :)

    RispondiElimina
  2. Le vellutate mi piacciono tantissimo, a quest'ora ne mangerei volentieri un bel piattino!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. adoro le zuppe e questa ti p venuta benissimo, complimenti

    RispondiElimina
  4. sono d'accordo entrambi i libri sono bellissimi e il primo mi piace quasi ancor più del secondo! Bella vellutata calda e coccolosa!

    RispondiElimina
  5. ah! che buoni i cavolini.. se solo potessi mangiarli! bravissima per la preparazione :-)

    RispondiElimina
  6. Calda e perfetta per queste giornate fredde la tua vellutata! Ora voglio sapere i libri quindi te lo chiedo ^-^ Io è da un pò che mi sono fermata con le spese "folli", ma quando posso passo sempre in biblioteca che è molto rifornita di libri e ne torno sempre a casa con una borsa piena ^-^ un bacione, brava!

    RispondiElimina
  7. ciao cara grazie per le dritte!buonaaaa questa vellutata!!segno grazie!buona giornata

    RispondiElimina
  8. Queste zuppe sono l'ideale per questi freddi...hihihi!!!

    RispondiElimina
  9. io vado pazza per i cavoletti di bruxelles, li preparo sempre a natale, mi piace la tua proposta, insolita x me, da provare

    RispondiElimina
  10. Oggi siamo in tema di zuppe!!! Anch'io le adoro!!!
    Prendo la ricetta, mi piace!!!!!
    Un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Mascia, sono la blogger abbinata a te per il non contest di Cinzia, è un piacere conoscerti e scoprire il tuo blog, spero che anche per te sarà lo stesso , adesso vado a sbirciare tra le tue ricette per poter cominciare il gioco.
    A prestissimo loredana

    RispondiElimina
  12. ...questo meraviglioso libro mi manca...mi hai fatto venir voglia di acquistarlo...questa cremina è davvero invitantissima!

    RispondiElimina
  13. buongiorno carissimaaa !!!un bacioneee

    RispondiElimina
  14. che bella idea, la vellutata di cavolini...L'unico problema è convincere mio marito a mangiarla ;-)
    Volevo dirti che ieri ho sorteggiato le coppie per lo scambio di ricette, magari lo sai già, ma sono un po' fusa...Altrimenti fai finta di niente ;-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  15. Buongiorno tesoro!!!buon sabato un bacione!!

    RispondiElimina
  16. buongiorno carissima!buona settimana un bacione

    RispondiElimina
  17. mi piacciono moltissimo le vellutate e con i cavolini non sapevo si potesse far; la provo di sicuro. Un abbraccio cara

    RispondiElimina